LETTERA AI GENITORI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 

“IL PRINCIPE”

Via Empolese 14 San Casciano  Val di Pesa (FI)

San Casciano Val di Pesa 20-03-2020

Alle famiglie alunni scuola Infanzia

Carissimi genitori,

stiamo vivendo,purtroppo,un momento molto delicato e particolare, che coinvolge la società tutta e siamo consapevoli che farlo vivere con serenità ai vostri piccoli figli non sempre sia facile.

Probabilmente è necessario raccontar loro la verità, perchè i bambini hanno bisogno di capire cosa sta accadendo; è opportuno mantenere la calma, fornire loro  note di comportamento da tenere,  trasmettergli la dovuta fiducia, ma soprattutto fargli intravedere la speranza di una soluzione prossima. E’ necessario comunque stimolarli e aiutarli, fornendo loro spunti di giochi, letture, attività affinchè il tempo trascorso tra le mura domestiche, con la famiglia sia occasione di crescita.

Anche  la scuola sta affrontando questo periodo percorrendo strade nuove , non sempre facili, sentendo il dovere di stringersi in un comune atteggiamento di condivisione del problema educativo-didattico dei bambini con le loro famiglie.

 Io, i miei collaboratori, i docenti e tutto il personale stiamo comunque cercando di lavorare ogni giorno per far sì che la scuola possa continuare ad essere un punto di riferimento per tutti, anche se a distanza.

Cerchiamo, pur con strumenti e modalità nuovi, di mantenere vivi i contatti con voi e con l’intera comunità educante,  per dare continuità all’attività didattica, nonostante la distanza che ci è imposta.

Siamo consapevoli di chiedere la collaborazione delle famiglie proprio in un momento in cui si trovano a vivere probabilmente molteplici difficoltà, ma è proprio in questa situazione che dobbiamo rinnovare con fiducia reciproca la nostra alleanza educativa.

Stiamo cercando di ottimizzare e strutturare al meglio le attività a distanza con gli strumenti già in uso nella nostra scuola ma nello stesso tempo ci stiamo attivando, dato il protrarsi della sospensione delle attività educative, per trovare nuovi canali facilmente fruibili da ciascuno.

Sul sito della scuola www.scuolasancasciano.it , nella homepage, abbiamo creato due contenitori,specifici per la scuola dell’Infanzia, dove potrete trovare spunti di attività e video proposti dagli insegnanti, da svolgere con i vostri bambini .

Per qualsiasi necessità potete comunque fare riferimento ai docenti , o  scrivere alla mail fiic861008@istruzione.it .

Grato per la collaborazione dimostrata fino ad oggi e fiducioso di poter al più presto tornare alla quotidianità, vi saluto cordialmente.

Il vostro Preside Marco Poli

San Casciano Val di Pesa 10-03-2020

Carissimi genitori,

stiamo vivendo ,purtroppo, un momento particolarmente delicato della nostra vita e di quella dei vostri figli; momento  che ci impone di cambiare  la nostra quotidianità per ragioni così importanti quali la salute pubblica.

Anche le attività didattiche rimarranno sospese fino al 3 Aprile, e  più forte di prima deve essere il patto educativo che unisce famiglia e scuola; dobbiamo cercare  di affrontarlo insieme,  perché insieme siamo  sicuramente più forti.

Pur nelle mille difficoltà che ciascuno di voi deve affrontare vorrei farvi giungere questa mia lettera come messaggio di forte condivisione e comprensione, di vicinanza e di sincero affetto.

E’ importante per i bambini e i ragazzi, anche in questi momenti particolarmente duri, mantenere una sorta di normalità, attraverso un filo continuo da mantenere con i docenti e con la scuola nel suo insieme.

I docenti della scuola primaria e secondaria si stanno prodigando nel predisporre materiale e attività di studio  per continuare un “percorso” didattico, anche se a distanza, con i propri alunni,  attraverso il registro elettronico e piattaforme dedicate che a breve attiveremo, materiali da utilizzare per esercitarsi,  approfondire, rendere più consapevoli..

Fermo restando che la  scuola  cercherà di essere presente anche se a distanza, vi invito comunque a sfruttate queste giornate per consigliare i vostri figli a leggere un  buon libro, parlate con loro, ascoltateli, cercando forse di preservarli dalle ansie e paure di noi adulti, nella consapevolezza dell’ assenza e della momentanea mancanza della consueta quotidianità, che ci può forse far meglio capire il valore della presenza e della condivisione.

Un “arrivederci a presto”

Il vostro preside

Marco Poli.

Potrebbero interessarti anche...